Recensione: Morgan Lost 1

Il mondo cupo di Chiaverotti
di Giuseppe Nieddu

MORGAN LOST 1
Autori: Claudio Chiaverotti (testi), Michele Rubini (disegni), Arancia Studio (colori), Fabrizio De Tommaso (copertina)
Formato: 98 pagine, colore, brossurato, 16x21, 3,50 €
Editore: Sergio Bonelli Editore

Un mondo nuovo. Un nuovo universo. Molte cose sono simili al mondo che conosciamo ma altre sono sostanzialmente diverse, molti eventi non sono andati come noi sappiamo e la Storia è cambiata. Un passato distopico. Una società che, attraverso i media, condanna e, allo stesso tempo, celebra la violenza. E la gente vive tutto questo in un misto di indifferenza e di esaltazione. 
In effetti, almeno su questo aspetto non siamo così distanti. 

Il protagonista è un cacciatore di taglie che vive in una grande metropoli. Come ogni antieroe il suo passato è sconvolto da un trauma. Ed il passato, a volte, ritorna.

In poche righe, è questo Morgan Lost, la nuova serie della Sergio Bonelli Editore. Ma queste righe sono limitative. Perché, leggendo, ci si accorge che non si entra solo in un mondo nuovo, ma nella mente del suo creatore, Claudio Chiaverotti

Infatti, il mondo di Morgan è la summa delle passioni del suo creatore. Si notano molte analogie (come l'autore stesso dichiara nella prefazione) con altri universi già narrati: abbiamo un po' di Blade Runner, di 1984 e delle mille fantasie di David Lynch. Ma non solo: il resto è tutto da scoprire. Un viaggio che vale la pena fare.

I tempi della narrazione sono equilibrati. E benché questo fumetto si possa classificare nel genere della fantascienza, Chiaverotti sa spaziare tra hard boiled, thriller, noir, surreale, con un ritmo incalzante, dalla prima all'ultima pagina.

L'estetica dell'albo è dominato da tre sfumature: nero, grigio e rosso. Questa scelta, del tutto particolare, che aggiunge alla già cupa atmosfera della vicenda un tocco ancora più inquietante. Questa è la sua prospettiva e deve anche essere la nostra.
A questo punto non possiamo non porci una domanda: perché noi vediamo questo mondo come lo vede Morgan?
Share on Google Plus

About Redazione ComicsViews

0 commenti:

Posta un commento