Recensione: Valter Buio 7

Valter incontra Cornelio
di Alessandro Neri

VALTER BUIO 7
Autori: Alessandro Bilotta (testi), Francesco Bonanno e Ivan Vitolo (disegni), Paolo Martinello (copertina)
Formato: 96 pagine, b/n, brossurato, 21x16, 2,70 €
Editore: Star Comics

Dario Gulli e Alessandro Bilotta ci promettono un "crossover", ma ci daranno un "team-up". Lo sbaglio nell’usare questi termini inglesi ci farà essere ancora più severi nel giudicare l’albo che abbiamo tra le mani, ma come volergliene, soprattutto a Bilotta? Ancora una volta lo sceneggiatore romano ci stupisce col suo Valter Buio che in Vita in tempo di guerra incontra Cornelio Bizzarro, lo scrittore noir che ha le fattezze di Carlo Lucarelli (che lo ha creato per una serie a fumetti con Giuseppe Di Bernardo e Mauro Smocovich). Cercando di non anticiparvi troppo, vi diremo che lo stratagemma usato per far incontrare i due personaggi Star Comics è lo stesso architettato da Carlo Ambrosini su Napoleone 42 (l’ex poliziotto incontrava Dylan Dog). I team-up sono difficili da gestire, rarissimi nel fumetto italiano e, in generale, danno difficilmente dei buoni risultati. Si potrebbe pensare che Valter Buio 7 è solo una grande pubblicità per lo Speciale e la Ristampa di Cornelio, presto in edicola, ma questo albo supera la prova a testa alta e zittisce gli scettici. Una storia drammatica come quelle che fanno la fortuna della serie, ma che ci strappa un sorriso anche grazie alle comparsate delle parodie di un famoso indagatore ed altri personaggi dei fumetti.

Questa miniserie trova i suoi punti di forza sulla generosità e la fragilità del suo protagonista, psicologo di "inconsci", come lui chiama i fantasmi. E proprio le storie umane degli spiriti e delle loro famiglie, così come le ambientazioni romane e la semplice vita di tutti i giorni, sono magnificamente narrate dall’autore de La Dottrina e messe in immagini dal bravo Francesco Bonanno (che ben conosce Cornelio), coadiuvato da Ivan Vitolo per le ultime pagine: difficile sapere dove finisca uno ed inizi l’altro.

Intanto, speriamo di poter seguire Valter Buio sul Lungotevere oltre il numero 12.
Share on Google Plus

About Redazione ComicsViews

0 commenti:

Posta un commento