Recensione: Topolino 2723

Da Papernova a Casty
di Michele Miglionico

TOPOLINO 2723
Autori: AA.VV. (testi e disegni)
Formato: 178 pagine, colore, brossura, 14x18,5, 2,10 €
Editore: Walt Disney Italia

Seguendo l'onda del nuovo corso trendy-promozionale, torna su Topolino il mago supereroe Papernova, alter ego del prestigiatore tv Casanova, in un team-up con Paperinik, utile sia per la visibilità sia per dare un senso al "Magic Kit" allegato al giornale. Lo sceneggiatore Stefano Ambrosio, ben scafato nelle storie promozionali e sempre attento a intercettare i gusti del pubblico, confeziona a questo scopo un racconto lungo, di per sé anche piacevole, disegnata da Alessandro Perina, che tenta di dare spessore a Papernova con un passato e una nemesi.
Per fortuna non mancano altre sorprese. Casty consegna la terza parte (di quattro) di "Topolino e il mondo che verrà", una miniserie retrò, degna di Floyd Gottfredson e Romano Scarpa, che ha fatto impazzire tutti i lettori della vecchia guardia. Due euro e dieci andrebbero spesi solo per seguire questa puntata. Ci si augura una raccolta di questo capolavoro contemporaneo.
Non contento, Roberto Gagnor scrive "Paperino e la notte degli insonni", un'insolita avventura onirico-poetica con protagonisti i più noti paperopolesi, alle prese con i loro segreti e i loro sogni più inconfidabili. Al tavolo da disegno, Salvatore Deiana
Con "Zio Paperone e la contesa del fondatore", Sergio Badino ed Ettore Gula strizzano invece l'occhio agli appassionati di Carl Barks e Don Rosa, imbastendo una storia che affonda il suo spunto nella fondazione di Paperopoli da parte di Cornelius Coot. Peccato che lo sviluppo sia inferiore alle aspettative.
"Gambadilegno e il manuale del crimine" è un classico episodio umoristico di Rudy Salvagnini e Sergio Asteriti, dedicato al ladro più famoso di Topolinia.
A condire il tutto, la sempre spassosa tavola di apertura "Che aria tira..." di Silvia Ziche, due "ciak" del mitico Enrico Faccini e di Nicola Tosolini, e gli ormai consistenti redazionali, sempre di buon livello. 
Share on Google Plus

About Redazione ComicsViews

0 commenti:

Posta un commento