Recensione: La Guerra Eterna

Se vuoi la pace, leggi la guerra
di Moreno Salsi

LA GUERRA ETERNA
Autori: Joe Haldeman (testi), Marvano (disegni)
Formato: 160 pagine, colore, brossurato, 17x24, 18 €
Editore: 001 Edizioni

La Guerra Eterna è prima di tutto un libro, scritto nel 1974 dall’americano Joe Haldeman, reduce del Vietnam. Nella seconda metà degli anni ‘80 il romanzo viene trasformato in fumetto dall’ottimo disegnatore belga Mark Van Oppen, in arte Marvano, per la casa editrice francese Dupuis che lo pubblica suddiviso in tre capitoli. 001 Edizioni li raccoglie invece in un ottimo volume, molto curato, con un’interessante introduzione proprio di Haldeman che prepara sapientemente alla lettura.

La storia è, come ci viene spiegato, una chiara metafora della guerra vissuta dal suo creatore: dall’addestramento a tratti grottesco dei soldati, in preparazione ad un nemico totalmente estraneo, allo scontro in un luogo lontano e sconosciuto. Questa vicenda ha inizio in un futuro molto vicino nel quale sarà già possibile compiere viaggi interstellari, e sarà proprio durante questi “salti” che l’umanità scoprirà un nuovo nemico da combattere.

Nei tre capitoli che formano questo racconto Haldeman non dimentica il lato umano dei personaggi approfondendo i loro legami affettivi e i loro traumi in modo talmente coinvolgente da commuovere il lettore. Descrive inoltre con fantasiosa lucidità l’aspetto socioculturale del nostro mondo, come evolve e muta durante gli anni dello scontro, fino a ridursi ad un luogo “alieno” al momento del ritorno dei soldati.

Da parte sua Marvano, oltre ad essere un disegnatore talentuoso, realizza queste tavole con un metodo grafico davvero azzeccato, rendendo scorrevole e gustosa la lettura attraverso una sapiente disposizione delle vignette e l’uso di colori delicati.

Quella che abbiamo davanti è una grande avventura che descrive non solo gli aspetti della guerra combattuta in prima persona, ma anche tutto il movimento propagandistico e manipolatore dei governi coinvolti. Attraverso salti temporali, scontri spaziali e la lecita, velenosa polemica di chi ha provato sulla propia pelle certi avvenimenti, il lettore potrà gustarsi una piacevole lettura pro-pace.
Share on Google Plus

About Redazione ComicsViews

0 commenti:

Posta un commento