Recensione: Batman - La Leggenda 1

Una pietra miliare per l'epopea batmaniana
di Alessandro Neri

BATMAN - LA LEGGENDA 1
Autori: Frank Miller, Ed Brubaker e Andrew Helfer (testi), David Mazzucchelli, Doug Mahnke e Chris Sprouse (disegni), Richmond Lewis, David Baron e Adrienne Roy (colori)
Formato: 192 pagine, colore, cartonato, 18x27,5, 3,90 €
Editore: Planeta DeAgostini

Primo numero della collana in edicola col settimanale Panorama, che ovviamente vuole cavalcare l’onda dell’ultimo film che ha come protagonistail  Cavaliere Oscuro. Sono previsti 10 numeri a cadenza settimanale, i prossimi saranno tutti a 6,90 € più il prezzo del giornale.

E’ Anno Uno che apre le danze, la storia affidata dalla DC a Frank Miller con lo scopo di ricostruire le origini di Batman. Miller, grazie anche alla complicità dell’arte di Mazzucchelli, realizza un capolavoro narrandoci di come è nato l’Uomo Pipistrello, dell’arrivo di Jim Gordon a Gotham, dei loro drammi personali e delle loro difficoltà per costruire o cominciare una nuova vita, con sullo sfondo la nascita di Catwoman.

Molto bello anche L’Uomo che ride di Brubaker, che riprende da dove Miller aveva lasciato con l’introduzione del Joker. Meno di impatto l’ultima storia del volume, Gli Occhi di chi ci osserva, sulle origini di Due Facce, ma comunque sempre interessante. La storia è però troncata a metà, la fine si troverà nel secondo volume della serie, che, visto l’alta qualità degli episodi scelti, non ci faremo mancare.
Share on Google Plus

About Redazione ComicsViews

0 commenti:

Posta un commento