News: Life Zero, gli zombie di Vietti e Checchetto

Una miniserie zombie sci-fi italiana per Panini
di Alessandro Neri

Panini Comics ha annunciato una miniserie italiana realizzata da Stefano Vietti e Marco Checchetto e pubblicata in 3 albi da 48 pagine ciascuno e in formato comic book a partire da Lucca Comics 2015. Qui a fianco la prima immagine ufficiale.

Vietti e Checchetto sono al lavoro sul progetto di Life Zero da diversi anni, tanto che già nel 2009 la serie fu annunciata da Edizioni Arcadia (col titolo di Life Zero Chronicles).

Non sappiamo ancora molto di questa serie che gli autori definiscono come "zombie action", un mix di horror e fantascienza.
In un mondo di zombie, i protagonisti di Life Zero saranno Laura Nardi, una giornalista italiana, e Derek Shako, mercenario belga assoldato da un dipartimento speciale per l'energia europeo. Con loro seguiremo un gruppo di scampati a chissà quale apocalisse e il cui unico scopo è sopravvivere.

Vietti (già co-creatore di Hammer e Dragonero, sceneggiatore di Nathan Never e altre testate Bonelli) si è confrontato a personaggi conosciutissimi nel mondo quali Spider-Man e Teenage Mutant Ninja Turtles per Il Giornalino.
Checchetto, dopo L'Insonne e Jonathan Steele, si è fatto notare dalla Marvel proprio per  TMNT e Spider-Man (con Vietti e Olivares, con i quali forma il VOC Studio) e, nel 2007 ha iniziato a collaborare direttamente con la Casa delle Idee lavorando sulle serie più importanti dell'editore.
I colori di Life Zero saranno di Andres Mossa, altro artista marvelliano (ma ha lavorato anche per DC e altri editori americani, francesi e italiani), colorista proprio di Avengers World, serie disegnata da Checchetto.

Sarà, quindi, una serie di respiro internazionale sicuramente pubblicata anche in altri Paesi, a partire dai "soliti" USA e Francia.

Vi proponiamo alcune vecchie vignette promozionali per l'edizione dell'Arcadia, poi abortita:




Share on Google Plus

About Redazione ComicsViews

0 commenti:

Posta un commento