Recensione: No Smoking

Ruju-Ambrosini, che coppia!
di Davide Paolino

NO SMOKING
Autori: Pasquale Ruju (testi), Carlo Ambrosini (disegni), Aldo Di Gennaro (copertina)
Formato: 114 pagine, b/n, brossurato, 17x21, 3,50 €
Editore: Sergio Bonelli Editore

E’ un viaggio nella Chicago degli anni ’30, questo quarto appuntamento con “Le Storie”. E si parla di gangster, di malavita, di pallottole, senza tralasciare l’elemento femminile, che tratteggiato da Ambrosini sembra risplendere dalla carta tanto da farle sembrare vive.

Ruju ci ha preso gusto con le storie “noir”, basti pensare alle sue due miniserie Demian e Cassidy, ambientate in due contesti differenti ma che avevano molti punti in comune: il sangue e le pistole. E anche qui l’autore non sembra tirarsi indietro: mette sul tavolo una storia che va dal punto A al punto B senza problemi di sorta all'interno. Fa camminare il lettore con sé fino alla naturale conclusione e ai colpi di scena finali, per poi sorprenderlo di botto riuscendo a svelargli - in poche tavole - il perché del titolo dell’albo. E a dare nuovo significato alle pagine trascorse. Ruju utilizza molte didascalie esplicative come se fosse un regista che imbecca il proprio attore principale, in questo caso Angelì, o come un autore che vuole rimanere accanto al proprio personaggio per tutto il tempo della storia.

Impreziosiscono poi il tutto i disegni di Carlo Ambrosini, autore di Jan Dix e Napoleone: adattissimi alla situazione soprattutto sui primi piani, ottimi, che sintetizzano alla perfezione le emozioni dei protagonisti.

Copertina del maestro Di Gennaro che fino ad ora non ne ha sbagliata una. Perfetta ed invogliante all'acquisto, così come deve essere.
Share on Google Plus

About Redazione ComicsViews

0 commenti:

Posta un commento