Recensione: Dylan Dog 263

Ancora conigli per Dylan
di Alessandro Neri

DYLAN DOG 263
Autori: Michele Medda (testi), Nicola Mari (disegni), Angelo Stano (copertina)
Formato: 98 pagine, b/n, brossurato, 21x16, 2,70 €
Editore: Sergio Bonelli Editore

Dylan e Groucho sono in trasferta a Stillwater Hill, dove l’Indagatore dell’Incubo è stato chiamato per risolvere un problema atipico: la sparizione di diversi animali, probabilmente divorati da altre bestie. Tutto si aspetta Dylan, ma certo non di dover combattere contro un esercito di conigli-zombie.

Michele Medda tesse una storia carina, con una buona caratterizzazione dei personaggi, ma che magari pecca un po’ di buonismo. Il messaggio, chiarissimo, di Medda, è comunque più che condivisibile e "La collina dei Conigli" ha in più il pregio di farci fermare un attimo a riflettere.

A coronare il tutto i disegni, sempre belli, di Mari.
Share on Google Plus

About Redazione ComicsViews

0 commenti:

Posta un commento